Problemi Scansioni SMB: ecco le soluzioni

Problemi sulle scansioni ? In questa guida vi illustrerò le principali problematiche che possono presentarsi utilizzando la scansione tramite protocollo SMB e le loro relative soluzioni. Procederò ad illustrarvi le problematiche dalla più comune in poi. Vi invito pertanto a seguire questa guida punto dopo punto e verificare alla fine di ognuno se il problema è stato risolto.

La guida è specifica per Windows 10 ma alcune risoluzioni funzionano anche con le versioni precedenti di Windows.

Problemi scansioni : soluzione punto per punto

  • Controllare se la multifunzione è online

Per capire se il problema sia dovuto esclusivamente alla scansione assicuratevi che la stampante o multifunzione sia accesa e di riuscire a stampare dal vostro pc.

  • Assicuratevi di aver impostato la connessione ad Internet come “Privata”

Mi capita spesso di vedere connessioni gestite da Windows come pubbliche, le reti pubbliche sono generalmente quelle che vengono utilizzate da molte persone in luoghi pubblici come bar, ristoranti, hotel, ecc., di conseguenza il firewall di Microsoft, o quelli di terze parti, potrebbero dare problemi. Quindi per cambiare la vostra connessione da pubblica a privata vi basterà andare con il mouse sull’icona di internet, premete col tasto destro e cliccare Apri Impostazioni Rete e Internet

problemi scansioni

Ora cliccate su Modifica Proprietà di connessione

Impostate il profilo di rete su Privato.

In alcuni casi specifici non è possibile trovare questa schermata. Niente paura per ovviare a questo problema potrete usare una semplice riga di comando tramite PowerShell:

Nella finestra di ricerca di Cortana, digitate PowerShell, fate click con il tasto destro del mouse sul primo risultato e cliccate su Esegui come amministratore;

problemi scansioni

Copiate ed incollate il seguente comando:

$net = get-netconnectionprofile;Set-NetConnectionProfile -Name $net.Name -NetworkCategory Private

Adesso la vostra rete sarà privata.

  • Disattivare condivisione protetta da password

Se la rete è sufficientemente sicura configuriamo le scansioni con la condivisione protetta da password disattivata, in questo modo la cartella è accessibile da tutti gli altri pc connessi sulla stessa LAN. Microsoft rilasciando gli aggiornamenti spesso reimposta la connessione protetta da password. Per disattivarla vi basterà entrare nella cartella dove ricevete solitamente le scansioni, fare tasto destro, proprietà, Condivisione e cliccare su “Centro connessione di rete e condivisione”

Una volta aperta la pagina recatevi su “Tutte le reti” scorrete in fondo fino ad arrivare alla sezione “Condivisione protetta da password” e mettete la spunta su “Disattiva condivisione protetta da password” ora cliccate su Salva modifiche.

  • Condividere nuovamente la cartella scansioni

In alcuni casi vi basterà condividere nuovamente la cartella delle scansioni. Un bug di alcune versioni di Windows blocca le scansioni senza un apparente motivo. (caso abbastanza raro)

Aprite la cartella delle scansioni, tasto dentro, proprietà, Condivisione, condividi

  • Abilitare SMB 1.0 (Solo Windows 10)

Alcuni modelli un po’ più datati delle nostre multifunzione utilizzano il protocollo SMB 1.0 che con gli aggiornamenti di sicurezza Microsoft ha deciso di disattivare di Default su Windows 10. Per riattivare il supporto al protocollo SMB 1.0 recatevi in Pannello di Controllo, cercate Programmi e Funzionalità e scegliete Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows. Mettete la spunta su “Supporto per la condivisione  file SMB 1.0/CIFS”

Premete OK e salvate le modifiche (potrebbe essere necessario riavviare il pc prima che questa funzionalità venga attivata).

CONCLUSIONE

Dopo aver seguito questi punti dovreste dovreste aver risolto i problemi delle scansioni. Se dopo aver seguito questa guida non siete ancora riusciti a far funzionare la scansione vi invitiamo a contattarci e provvederemo ad intervenire da remoto o in loco per risolvere il problema.

Lascia un commento